.
Annunci online

  comunicando [ La mia Romanità...tra Amore, calcio, cinema e...realtà... ]
         

 

Il mio contatto MSN: moggi10@hotmail.com


Il Bacio...

Ho visto gran parte del resto del mondo.
E' brutale, crudele, oscuro. Roma è la luce!!!
 

Hasta la Victoria! Siempre!
"Le battaglie non si perdono, si vincono siempre"


La Roma!!!

 
Io sono Anti juventino!

Il mio allenatore preferito

Il Capitano
       
Il Principe
          
La Roma del Record

Grande Luciano

Tu non vedrai nessuna
cosa al mondo maggior
di Roma

Orgoglio romanista


Dr House

Guernica
I miei film:










DISCLAIMER: L'autore dichiara che le immagini contenute
 in questo blog sono immagini già pubblicate in internet e
che solamente i titoli dei post sono di propria fantasia.
Se dovesse pubblicare materiale protetto da copyright
non esitate a contattare l'autore che provvederà
 immediatamente a rimuoverlo.
Inoltre l’autore
dichiara di non essere responsabile per i commenti
inseriti nei post e che eventuali commenti dei lettori,
 lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze
 non sono da attribuirsi all'Autore, nemmeno se il
commento viene espresso in forma anonima o criptata.
 In ogni caso i commenti anonimi saranno inevitabilmente
 cancellati.
Questo blog è contro ogni forma di pedofilia,
ma non è contro l'erotismo.
Qualsiasi riferimento a persone
 e/o fatti è puramente casuale.
Questo blog non rappresenta
una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza
alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto
 editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

inoltre, non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti
 ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti
all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio
agli utenti della rete. Il fatto che blog fornisca questi
collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi,
 sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata
 ogni responsabilità.
    
 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blogSoccer Blogs - BlogCatalog Blog Directory
Blog Aggregator 3.3 - The Filter
Blogarama - The Blog Directory


18 gennaio 2008

Io sono leggenda

 In un futuro apocalittico, a seguito di un'epidemia causata da un virus inventato dall'uomo per guarire il cancro, lo scienziato Robert Neville è ormai rimasto l'unico...

... superstite della città di New York se non, addirittura, di tutto il pianeta Terra. Tre anni dopo il disastro, Neville tenta ancora di capire per quale ragione lui sia rimasto immune al virus e cerca disperatamente un contatto con altri sopravvissuti, cercando di evitare di restare vittima dei contagiati - ormai trasformati in vampiri - e insieme di trovare una cura per il morbo.(da 35mm.it)


Sono andato a vedere questo film praticamente al "buio" senza sapere nulla al riguardo...e devo dire che il film mi è piaciuto molto...bella e appassionante la storia...bravissimmo Will Smith e tenerissimo il suo cane...
Lo consiglio a tutti, di sicuro è un film da vedere al cinema xchè a casa renderebbe meno...e magari x le ragazze un pò più sensibili direi di rimanere molto vicine al proprio boys...


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Io sono leggenda Will Smith

permalink | inviato da Comunicando il 18/1/2008 alle 13:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa



15 gennaio 2008

L'allenatore nel pallone 2

 Oronzo Canà, ex-mister della Longobarda, pur se a malincuore, non allena più da vent'anni. Ora ha un'azienda agricola e produce olio assieme alla sempre aristocratica moglie...

... Mara, al nipote Oronzino, genio del computer, alla poco attraente figlia Michelina, e al genero Fedele, di nome ma non di fatto.
Invitato a Sky per celebrare il ritorno in A della Longobarda, avvenuto grazie ad un ripescaggio, Canà rivela il vero motivo del suo vecchio esonero: il presidente di allora, Borlotti, voleva tornare in B per motivi finanziari. Ed è proprio il figlio di Borlotti, assieme a Ramenko, milionario in odore di mafia russa, a richiamare sulla panchina della Longobarda il vecchio allenatore.
Il Mister si accorge ben presto di quanto il calcio sia cambiato rispetto ai suoi tempi: ora c'è l'invadenza degli sponsor... i calciatori si presentano agli allenamenti con le veline di turno... quelli stranieri con gli interpreti... e anche il linguaggio sportivo è cambiato, ma dopo una partenza stentata e quattro sconfitte di fila, Canà inizia a raggranellare punti salvezza.
Ma quando le cose iniziano a girare per il verso giusto, tra squalifiche per doping e vendita di giocatori stranieri al mercato di riparazione, la Longobarda si trova pesantemente decimata. Come se non bastasse, Canà finisce sulle prime pagine dei giornali scandalistici per la presunta paternità del giovane talento brasiliano Caninho, unico in grado di salvare la squadra dalla serie B. (da 35mm.it)


Io chiedo il xchè di questo film...xchè cercare di rovinare il ricordo di un film cult x tanti di noi? Se il primo era e rimarrà un cult, questo cadrà presto nel dimenticatoio x la mancanza di collegamenti nel film che unisce tante gag in una storia troppo semplice e scontata...manca il ritmo...la velocità...xchè se Banfi rimane grande con la sua comicità, dalla B Zona è passato al modulo a Farfalla...il resto del cast non è del livello del primo...simpatici i giocatori...
E' un peccato xchè poteva essere fatto molto meglio...




19 dicembre 2007

Una moglie bellissima

 Miranda e Mariano, sposati da dieci anni, vivono ad Anghiari, un paesino toscano, dove gestiscono insieme un banco di frutta e verdura al mercato cittadino. Il loro...

... rapporto perfetto viene però presto sconvolto dall'arrivo improvviso di Andrea, un affascinante fotografo che induce Miranda a cambiar vita, proponendole un calendario. La donna raggiunge in breve tempo la popolarità, mentre Mariano continua a credere nel loro amore e a sperare che tutto possa tornare alla normalità...(da 35mm.it)


All'appuntamento con i film panettone non rinuncio mai e devo dire che questo di Pieraccioni è un bel film, simpatico e impreziosito dalla bellezza di Laura Torrisi oltre che dalla verve toscana dello stesso regista-protagonista, e del sempre presente Ceccherini. Non sarà del livello de "I laureati" o di altre pellicole di Pieraccioni, ma è una commedia comica dal sapore agrodolce che consiglio di vedere x una piacevole serata...


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. una moglie bellissima pieraccioni

permalink | inviato da Comunicando il 19/12/2007 alle 12:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



28 novembre 2007

Lezioni di cioccolato

 Kamal è un manovale egiziano, lavora duramente presso l'impresa di Mattia, un tipo bello, simpatico e un pò cialtrone. Un giorno la tragedia: una corda si spezza e Kamal...

... cade dal tetto su cui sta lavorando. Per Mattia è l'inizio di un incubo: poco prima dell'incidente il ragazzo era stato selezionato per un corso in una scuola del Cioccolato, ma ora che ha le braccia rotte sarà Mattia, in cambio del suo silenzio, a doverne assumere l' identità e frequentare il corso al posto suo. E con il massimo profitto, altrimenti lo denuncerà. Mattia, indossati gli umili panni di Kamal, si presenta al corso convinto che se la sbrigherà con poco. Per il corso, organizzato da una grande azienda dolciaria, sono stati scelti 6 gourmet dilettanti ma già esperti che, guidati da un Maestro d'arte Cioccolatiera, impareranno a inventare cioccolatini. Il migliore vincerà un finanziamento per aprire una cioccolateria. Per l'inesperto Mattia, che non fa che combinare un disastro dietro l'altro sarà una gran bella fatica. In compenso proprio qui incontrerà l'amore: l'affascinante Cecilia.... (da 35mm.it)


Applausi a questo film italiano che ti regala una serata divertente grazie a bravi attori e ad una storia semplice e carina. Il sapore del cioccolato, quei gusto che va a toccare i cinque sensi...sono parte della storia di un film che va a trattare anche temi importanti come la sicurezza sul lavoro con molta leggerezza...bravo a Luca Argentero nel ruolo del geometra/Kamal...una domanda: ma Violante Placido x lavorare deve x forza mostrare il seno almeno in una scena del film?!? Andatelo a vedere!!!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Lezioni di cioccolato Argentero

permalink | inviato da Comunicando il 28/11/2007 alle 20:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa



22 ottobre 2007

Sicko

 "L'assistenza sanitaria è un diritto inalienabile". Questo il tema centrale del nuovo documentario diretto da Michael Moore: due ore intense d'analisi sulle HMO (Health Maintenance...

... Organization), Organizzazione sanitaria autonoma e sulle compagnie farmaceutiche americane. In particolare Michael Moore visita i pazienti respinti dalle assicurazioni private; la "Democrazia - afferma il regista - è anche salute per tutti".(da 35mm.it)


Guardando questo film ti accorgi ti tante tante cose...grandi applausi a Michael Moore x questo film documentario che merita di essere visto x allargare gli orizzonti della mente...gli Usa non sapendolo vivono ancora con l'incubo socialista...la democrazia è la migliore invenzione della storia...basta superare un ponte x avere una visita sanitaria gratuita...le differenze tra Usa, Inghilterra e Francia nella sanità...
Credo che questo film debba essere visto solamente x il suo finale...l'epilogo di Michael Moore merita un oscar...


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Sicko Michael Moore Sanità

permalink | inviato da Comunicando il 22/10/2007 alle 10:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



22 ottobre 2007

Surf's up, il re delle onde

 Cody Maverick, pinguino saltatore, è un promettente surfista alla sua prima competizione professionistica. Seguito da una troupe televisiva che...

... documenterà le sue esperienze, Cody lascia la sua famiglia e la sua casa in Antardide, diretto all'isola di Pen Gu per partecipare alla Grande Gara in onore di Big Z.(da 35mm.it)


Carino, divertente, simpatico e ben fatto questo film d'animazione che ha ancora come protagonisti i pinguini capaci questa volte di cavalcare le onde su una tavola da surf. Carine la storia, disegni perfetti...ve lo consiglio x una serata divertente.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Surf's up il re delle onde

permalink | inviato da Comunicando il 22/10/2007 alle 10:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



17 ottobre 2007

SMS-Sotto Mentite Spoglie

 Tommaso, un uomo molto innamorato della moglie, invia un giorno, per sbaglio, un sms alla compagna del suo migliore amico che fraintende, pensando che lui voglia iniziare una...

... relazione con lei. Cominciano così una serie di inevitabili equivoci e situazioni paradossali che porteranno a molte risate ed a macchinosi sotterfugi per non essere scoperti.(da 35mm.it)


Un film piacevole, che merita x la bravura e la simpatia degli attori...certo ti lascia un pò di amarezza x come si conclude, ma prima ti regala tante risate...da applausi il maggiordomo di casa Salemme...Ve lo consiglio!!!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. SMS Sotto Mentite Spoglie

permalink | inviato da Comunicando il 17/10/2007 alle 13:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa



1 ottobre 2007

Hairspray

 È il 1962 e a Baltimora c'è aria di grandi cambiamenti. Edna è una donna di 135 kg, stiratrice e lavandaia, sposata con lo stralunato Wilbur. La perfida Velma Von Tussle...

... tenta di portarle via il marito, mentre le rispettive figlie Tracy e Amber si sfidano in un programma televisivo, il mitico Corny Collin's Show facendosi notare il più possibile... Ma chi si aggiudicherà il titolo di reginetta tra la scatenatissima 'oversize' Tracy e la biondissima e cattivissima Amber Von Tussle?(da 35mm.it)


Partiamo dal titolo italiano...completamente errato xchè se il tema del grasso viene trattato, lo si fa marginalmente...xchè questo film, musical, più che altro parla di razzismo...
Cmq questo musical che cerca di essere un "Greese" dei giorni nostri non raggiunge il suo compito xchè esci dal cinema scontento x un film che magari potrebbe essere una buona rappresentazione teatrale...


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. hairspray cinema

permalink | inviato da Comunicando il 1/10/2007 alle 11:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



18 settembre 2007

Premonition

 Linda Hanson ha una bella casa, un marito che la ama e due adorabili figlie. Ma un giorno la sua vita perfetta si trasfoma nel peggiore degli incubi: il compagno Jim muore in...

... un incidente d'auto. Quando si sveglia il mattino dopo suo marito è ancora vivo. Avrà immaginato tutto? Sulle prime Linda crede che l'incidente sia stato solo un brutto sogno. Ma poi succede ancora: alcuni giorni si sveglia e Jim è accanto a lei vivo e vegeto, mentre altri giorni si sveglia ed è vedova. La traumatizzante premonizione di Linda dà il via ad una serie di mutevoli eventi ad incastro. Il suo mondo si capovolge mentre le circostanze surreali la portano alla scoperta che la sua vita potrebbe non essere mai stata come sembrava. Inizia così una furiosa gara contro il tempo nel tentativo di salvare tutto ciò che lei e Jim hanno costruito insieme...(da 35mm.it)


Devo dire la verità, non mi è piaciuto questo film nonostante la bellissima e bravissima Sandra Bullock...la storia lascia dei dubbi e nel complesso il film proprio non esalta...


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Premonition Bullock

permalink | inviato da comunicando il 18/9/2007 alle 12:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa



10 settembre 2007

Shrek terzo

 Quando il padre di Fiona muore, Shrek sembra essere il successore legittimo, ma il pacifico orco non sembra volersi assumere la responsabilità che questo comporta. Shrek,...

... Fiona, Ciuchino e il Gatto con gli stivali cercano quindi un nuovo Re che accetti il trono. E (Re) Artù sembra essere di gran lunga il candidato migliore! I nostri eroi si mettono in viaggio, anche se Shrek non è più lucido, fortemente alterato com'è dalla notizia dell'imminente maternità di Fiona. Una volta trovato il pargolo, ribelle e alquanto recalcitante, rientrano nel regno di Lontano Lontano per la sua proclamazione. Ma le cose così sarebbero troppo semplici, riappare infatti a questo punto il Principe Azzurro, che non vuole saperne della sconfitta ricevuta in passato (nel secondo capitolo della saga).(da 35mm.it)


Shrek non delude neanche in questo terzo film che ti regala una serata divertente con un film di animazione che a tratti potrebbe sembrare reale e con una storia molto simpatica. Lo consiglio a tutti...


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. shrek 3

permalink | inviato da comunicando il 10/9/2007 alle 12:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


sfoglia     dicembre       
 


Ultime cose
Il mio profilo



A.S.Roma
Sportlocale
Moneysonline
NonstimoNedved
Il Forum di SdC
Core de Roma
Stefano Ferretti...il sito di un artista!
Neo
Naausika
Martina
Mojito
Walter
Nanamalefika
Maura e Valeria
Dolcebiscottina
Barbara
Il Blog di una persona speciale
SuperMax
Vanessa
Beppe Grillo
Vale
Mascia
Marina
Patata
Ditutto
Lottaecontemplazione
Erica
Mancino
Onore a Roma
Kalispera
Chiara
Gallo Graziano
Rinascita Nazionale


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom